A tutta velocità nel centro di Fubine: denunciato

Un 23enne con precedenti per reati contro il patrimonio

FUBINE MONFERRATO

Un 23enne con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio è stato denunciato dai Carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale.

Una sera di metà febbraio, il giovane è stato notato da una pattuglia dei Carabinieri nel centro abitato di Fubine mentre viaggiava ad alta velocità alla guida di un’autovettura: iniziava così un inseguimento che proseguiva per vari chilometri, finché l’auto riusciva a dileguarsi nel centro di Quargnento.

I Carabinieri hanno iniziato un’attenta attività di polizia giudiziaria, analizzando i video delle telecamere cittadine e individuando l’intestatario della targa: il veicolo risultava intestato al fratello del 23enne, estraneo ai fatti.

Oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale, per essersi dileguato alla guida dell’auto, il 23enne è stato sanzionato per avere guidato a velocità pericolosa nel centro cittadino e per non essersi fermato all’alt.

Ricerca in corso...