'Voglia d'impresa': il sogno di diventare imprenditore

Mercoledì 16 ottobre, al Castello del Monferrato, la Regione Piemonte organizza un evento dedicato all’imprenditorialità e alle opportunità per chi vuole mettersi in proprio

CASALE MONFERRATO

Una giornata interamente dedicata all’imprenditoria, con testimonianze di casi di successo, presentazioni dedicate ai servizi gratuiti a sostegno di aspiranti imprenditori e lavoratori autonomi, workshop e dibattiti.

Si svolgerà a Casale Monferrato il 16 ottobre 2019 presso il Castello del Monferrato (Piazza Castello) «Voglia dimpresa», un evento organizzato dalla Regione Piemonte nell’ambito del programma regionale Mip-Mettersi in Proprio, che, grazie alle risorse del Fondo sociale europeo, si propone di sostenere concretamente chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o professionale.

Con interviste ad Imprenditori di successo, testimonianze di imprese nate dal programma MIP, sessioni tematiche a cura di esperti del mondo del lavoro e dei servizi alle imprese, il format dell’iniziativa intende offrire uno spaccato sull’imprenditorialità in Piemonte e sulle opportunità a disposizione di chi vuole mettersi in proprio. Sarà replicato a Biella il 21 ottobre (presso il Museo del territorio) e a Cuneo il 25 novembre (presso Fondazione CRC).

«Con il programma Mip - spiega l’assessore regionale al Lavoro Elena Chiorino - a partire dal 2017 sono stati approvati circa 700 business plan e si sono costituite oltre 470 nuove imprese sul territorio regionale. Nel quadrante di Asti e Alessandria sono 89 i business plan validati, 66 le imprese costituite, grazie ad un finanziamento del Fondo Sociale Europeo di 7 milioni e mezzo di euroa cui si aggiungerà un analogo stanziamento fino al 2022..Voglia dimpresa’ è l’occasione per dare visibilità a queste nuove realtà imprenditoriali, che contribuiscono a generare ricchezza e nuovi posti di lavoro, e alle politiche pubbliche a sostegno della creazione dimpresa».

«Quella che si svolgerà a Casale Monferrato è un’iniziativa della massima importanza - spiega il sindaco, Federico Riboldi - Non è un caso se abbiamo inserito proprio lavoro al primo punto delle nostre priorità, in quanto lo consideriamo fondamentale per la crescita e il rilancio del territorio e riteniamo che sia compito dell’amministrazione sostenerlo con politiche efficaci a sostegno anche di chi investe sul territorio. Proprio in quest’ottica stiamo lavorando, insieme all’assessore regionale, Elena Chiorino, per favorire la creazione di nuova occupazione per i giovani, ma anche per ridare dignità a chi il lavoro l’ha perduto e non è più nel fiore degli anni».

Dopo i saluti istituzionali dell’assessore Elena Chiorino e del Presidente del Consiglio comunale Fiorenzo Pivetta, la giornata si aprirà con l’intervista da parte del prof. Andrea Turolla, Direttore Università degli Studi del Piemonte orientale all’Amministratore delegato di F.lli Saclà – Chiara Ercole. Seguiranno una tavola rotonda con le testimonianze di alcune imprese alessandrine e astigiane nate con il programma MIP, la presentazione delle azioni e dei servizi gratuiti previsti dal programma regionale e la premiazione delle imprese. Le aziende premiate saranno anche presenti a Voglia d’impresa con un loro stand.

Nel pomeriggio i workshop tematici:

ore 14

SOCIAL MEDIA MARKETING a cura di Varner Ferrato, brand manager ed esperto gestione social network

IL BUSINESS MODEL CANVAS a cura di Paolo Sponza, consulente per l’accompagnamento alla creazione d’impresa

ore 15

GLI STRUMENTI FINANZIARI REGIONALI PER LE IMPRESE a cura di Susanna Barreca, referente regionale programma MIP

BRAND YOUR BUSINESS cura di Samou Domande Laurent, consulente manageriale su sviluppo prodotto e mercati

Informazioni e iscrizioni su: https://www.mettersinproprio.it/

Ricerca in corso...