Tre laboratori per il doposcuola alla scuola media di Ozzano Monferrato

Un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale in stretta collaborazione con le autorità scolastiche

OZZANO MONFERRATO

Ha preso il via ad Ozzano Monferrato il progetto sperimentale di attività didattiche integrative dedicate agli studenti della scuola secondaria, progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale in stretta collaborazione con le autorità scolastiche.

Le studentesse e gli studenti possono accedere a tre differenti laboratori, studiati per coprire diversi campi di interesse e di crescita personale: il laboratorio di informatica, a cura della professoressa Cristiana Bonanno, per un primo approccio alla programmazione e per un utilizzo consapevole degli strumenti informatici, del web e dei social network; il laboratorio teatrale, ideato e gestito dalla direttrice artistica Claudia Giaroli, per acquisire le basi tecniche del linguaggio teatrale ed espandere le capacità innate di espressione; infine il laboratorio musicale organizzato dall’Accademia Musicale Lizard, suddiviso in due segmenti: un corso dedicato al Coro, ed uno incentrato sull’utilizzo delle percussioni industriali.

Tutti i corsi sono già in svolgimento e stanno registrando un livello di partecipazione particolarmente soddisfacente, i primi feedback entusiasti ricevuti direttamente dalle ragazze e dai ragazzi e dalle loro famiglie rappresentano il più grande motivo di gratificazione per tutti gli operatori comunali e scolastici che si sono impegnati per realizzare questo progetto.

Ricerca in corso...