Terremoto in Albania: prosegue la raccolta fondi

Mercoledì mattina gli organizzatori del torneo di calcio a cinque hanno consegnato i 1600 raccolti grazie all'evento benefico

CASALE MONFERRATO

Prosegue senza sosta la raccolta fondi per aiutare le popolazioni colpite dal forte sisma di fine novembre scorso in Albania: sul conto corrente dedicato dal Comune di Casale Monferrato sono già stati raccolti quasi 4 mila 200 euro e la speranza è che si prosegua di questo passo per destinare il maggior numero di soldi alla ricostruzione.

«Siamo molto contenti di questi primi risultati – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi – e sono convinto che la generosità dei casalesi, e non solo, proseguirà ancora nelle prossime settimane!».

E proprio questa mattina, 15 gennaio 2020, gli organizzatori del torneo di calcio a 5 Una partita per ricominciare hanno consegnato nelle mani del capo di gabinetto, Enzo Amich, la ricevuta del bonifico di 1.612,70 euro (l’intero incasso) fatto sul conto IT14 A 05034 22601 000000002107 intestato a Comune di Casale Monferrato: contributi pro terremotati Albania. Terremoto novembre 2019.

Sul campo della tensostruttura Filiberti si sono sfidate dieci squadre: Pizzò, Black Team, Diamond, Polisportiva Quarti, Raja Maroc, Buon Gusto, Fc Comello, Hair Stylist Valbona, Veterani Casale 66 e Comune di Casale Monferrato (nelle cui fila sono scesi in campo anche il sindaco Federico Riboldi, il vicesindaco Emanuele Capra e il capo di gabinetto Enzo Amich). Ad aggiudicarsi la coppa è stata la Fc Comello che ha battuto in finale il Raja Maroc 3-1.

Ricerca in corso...