Studenti del 'Balbo' rinunciano al rimborso per la gita scolastica a favore dell'ospedale e della Protezione Civile

Un modo speciale di trasformare un momento di grande difficoltà in un un’occasione di indispensabile beneficenza

CASALE MONFERRATO

Un bel gesto da parte di molti alunni della 3A del Liceo Classico 'Balbo' che hanno rinunciato alla richiesta di rimborso del viaggio di istruzione (ammesso dal Ministero dell’Istruzione),donando interamente il corrispettivo già versato all'ospedale Santo Spirito di Casale Monferrato (1350 euro) e alla Protezione Civile del Comune Casale (500 euro): un modo speciale di trasformare un momento di grande difficoltà in un un’occasione di indispensabile beneficenza.

Ricerca in corso...