Rosignano Monferrato: iniziative per il sociale

Importanti decisioni assunte nei giorni scorsi dal consiglio comunale nella sua seduta dedicata all'approvazione  del bilancio di previsione 2019

ROSIGNANO MONFERRATO

(Rosignano Monferrato – Fotografia di Massimo Barbano)
 

Importanti decisioni sono state assunte nei giorni scorsi dal Consiglio Comunale di Rosignano Monferrato, nella sua seduta dedicata all'approvazione  del bilancio di previsione 2019.

Alcune, in particolare, riguardano una serie di vantaggi fiscali volti d incentivare l'insediamento di nuovi nuclei familiari nel territorio rosignanese: si tratta di progettualità innovative che hanno destato particolare interesse sia presso altre amministrazioni comunali, sia tra gli addetti ai lavori (operatori sociali ed agenzie immobiliari) che seguono con la massima attenzione l'attuazione del progetto stesso.

“Prima di tutto – spiegano il Sindaco Cesare Chiesa ed il vice sindaco Marco Mosso – riproporremo i vantaggi fiscali, già introdotti a partire dallo scorso anno, grazie ai quali i nuovi nuclei famigliari che vengono a risiedere nel nostro Comune saranno del tutto esentati dalle tassi comunali: Imu, Tasi e Tarip. Il benefit sarà naturalmente esteso anche agli eventuali  proprietari locatori dell'abitazione o alloggio".

Con soddisfazione l'assessore Carlo Grivetto evidenzia che la scelta fatta sui bonus sia un punto di non ritorno e di possibile ulteriore evoluzione: “Nel corso del 2018 sono state positivamente coinvolte nel bonus comunale, senza peraltro incidere in modo negativo sul complessivo bilancio comunale, già una decina di unità famigliari”.

L'Amministrazione punta poi, per il 2019, anche sulle agevolazioni a favore delle neo famiglie già residenti nel territorio rosignanese: si estenderanno, infatti, le esenzioni Imu, Tari e Tarip anche ai rosignanesi fino ai 30 anni d'età che vorranno creare nel territorio del Comune di Rosignano la loro nuova famiglia.

Ma non ci sono solo le agevolazioni fiscali, seppure fondamentali, nel programma “sociale” 2019 del Comune.

L'Amministrazione comunale, in collaborazione con le Consulte comunali per il Sociale e Femminile ha infatti reso operativo anche il Progetto Cittadinanza Attiva, con lo scopo di assistere ed aiutare le persone anziane, con disabilità, disagi e problemi anche di natura economica. Spiegano le consigliere comunali Paola Ricci ed Antonella Colmi Soffiantino: "Abbiamo messo insieme un gruppo di volontari che saranno una presenza discreta e concreta di aiuto per chi lo desidererà sul territorio comunale”.

Si tratta di donne e uomini che agiranno in sinergia con le Istituzioni, mettendo a disposizione professionalità ed esperienze.

In contemporanea – sempre nell'ambito del Progetto 'Cittadinanza Attiva' – un secondo nucleo di volontari, anch'essi coordinati dalle due Consulte comunali, sta avvviando l'organizzazione della raccolta di abiti, alimenti a lunga conservazione ed oggetti riutilizzabili, da rendere disponibili a chi ne avesse la necessità in loco, o più in generale facendo riferimento  alla Caritas Diocesana. Il punto di raccolta e smistamento è stato individuato l'ex oratorio di Rosignano.

“Le prime risultanze sono assolutamente incoraggianti e positive; desidero ringraziare sia chi dona sia chi si è reso disponibile per questi servizi di solidarietà che ci rendono orgogliosi dei nostri Concittadini. Mi piace ricordare qui anche le Persone che in qualità di volontari collaborano assistendo i nostri giovanissimi studenti nelle mense scolastiche o sugli scuolabus, chi inoltre fa servizio d'accoglienza in Biblioteca o nelle Associazioni locali. La nostra Comunità si dimostra accogliente, ricca di condivisione e solidarietà. Una Comunità vivace in cui vogliamo vivere sempre meglio!”. Queste le conclusioni del Sindaco Cesare Chiesa, mentre con la sua Amministrazione si appresta a rendere operative le decisionmi assunte con il varo del nuovo Bilancio che contiene molti elementi di novità anche sul piano delle opere pubbliche con progetti di investimenti (strade, immobili, cimiteri, etc.) previsti in realizzazio  nel corso del 2019 per alcune centinaia di migliaia di euro.

Ricerca in corso...