Riprende l'attività all'Accademia di Volo

Finalmente, dopo quasi tre lunghi mesi di fermo causa pandemia, i primi due allievi piloti hanno potuto riprendere le lezioni di volo

CASALE MONFERRATO

Finalmente dopo quasi tre lunghi mesi di fermo causa pandemia, l’Accademia di Volo Italiana ha ripreso i voli. Non tutto è rimasto fermo. Grazie all'istruttore di teoria Giuliano Bujatti e alla capacità del socio pilota Francesco D’Izzia che ha installato la piattaforma web, sono continuate on line le lezioni teoriche con la partecipazione di tutti gli allievi iscritti.

Dopo il via dato da ENAC e AeCI – ITALIA lunedì 18 maggio e dopo aver ottemperato alle direttive anti-Covid con opportune raccomandazioni per la sanificazione, integrate nel  manuale operativo, i primi due allievi piloti hanno potuto riprendere le lezioni di volo. Tutte e due i velivoli scuola P92 sono stati sanificati.

Ai comandi del  Tecnam P92 marche I-8598 il giramondo alpinista Luigi Pessina con Mauro Brunetti.

Sull’altro  Tecnam P92 marche I-D139 la cabin-crew chief di Norvegian Air  Francesca Imarisio monferrina di Mombello Monferrato con Silvio Lando.

“Malgrado non aver volato per lunghi mesi – spiegano all'Accademia di Volo – e, anche essendo ancora alle prime lezioni, hanno dimostrato perizia nelle manovre di ripasso, segno che il nostro sillabus di approccio allievo-velivolo-istruttore è decisamente valido. Speriamo che il meteo continui con queste belle giornate per i voli futuri, che li porteranno al conseguimento dell’Attestato di volo da diporto e sportivo a motore presso la nostra Accademia sull’aeroporto 'Cappa' di Casale Monferrato”.

Ricerca in corso...