Raccolta farmaco: in Provincia donate più di 5mila confezioni di medicinali

A Casale Monferrato sono state 777. Un aumento consistente rispetto all'anno scorso

CASALE MONFERRATO

La giornata (anzi la settimana) di raccolta del farmaco è giunta al termine e, facendo un rapido confronto con l’anno scorso, si nota un aumento del numero di confezioni donate nella nostra provincia: 5.452 rispetto alle 4.062 dell'anno precedente.

Un aumento considerevole, dovuto sia al maggior numero di farmacie che hanno partecipato (50 rispetto alle 43 del 2019) sia all'aumento di confezioni raccolte in ogni singolo esercizio rispetto all'anno precedente.

Sul territorio i dati della raccolta sono così suddivisi: nelle farmacie di Alessandria sono state raccolte 2.146 confezioni, nella zona di Casale 777 confezioni, nelle farmacie di Tortona 950 confezioni, in quelle di Novi 942, in quelle di Acqui 303, a Valenza, Ovada e San Salvatore 334.

Tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità e al “sì” detto da diversi interlocutori: per primi i farmacisti che hanno accolto l'iniziativa all'interno delle proprie attività, poi tutte le persone che sono entrate e hanno accettato la proposta che gli veniva fatta dai tanti volontari che si sono resi disponibili dando un po’ del proprio tempo in favore di Banco Farmaceutico. Un grosso ringraziamento quindi va a tutti quanti hanno reso possibile tutto questo.

Ricerca in corso...