Più di 500 persone alla Fiaccolata notturna sul fiume Po

Premiata l'idea degli organizzatori di anticipare il tradizionale appuntamento alle 18.30. Ventuno i sub impegnati a portare le fiaccole

CASALE MONFERRATO

Più di cinquecento persone hanno affollato questo sabato pomeriggio, 14 dicembre, l'imbarcadero di LungoPo Gramsci per assistere alla tradizionale fiaccolata notturna sul fiume Po: un evento nato dalla collaborazione di diverse Associazioni del territorio, tra cui il Comitato della Croce Rossa Italiana di Casale Monferrato, il Gruppo Protezione civile Associazione Nazionale Alpini di Casale Monferrato, il Gruppo Protezione Civile Comunale, gli Amici del Po, il Circolo subacqueo e con il patrocinio del Comune di Casale Monferrato e del Parco del Po.

Molto suggestivo il momento della discesa della fiaccole sul Po, portate nel fiume da ventun coraggiosissimi sub fino ad arrivare davanti a una luminosa Stella di Natale.

La bella manifestazione è proseguita con la lettura della preghiera del Sommozzatore e con l'arrivo dal cielo di Babbo Natale con regali e caramelle per tutti i bambini.

Infine panettone, cioccolata calda e vin brulè distribuiti a tutti i partecipanti.

L'evento, giunto alla settima edizione, è ormai divenuto un appuntamento atteso per tutti coloro, grandi e piccoli, che desiderano vivere a contatto con il fiume cittadino.

Gli organizzatori ringraziano le aziende del territorio che rendono ogni anno possibile la realizzazione dell’evento: Italgum, Rota e Messena, Rivogas, Mazzetti d’Altavilla, Ariotti, Serigrafica Industriale e Scuba Blue.

Anche in questa occasione, oltre a vivere insieme alla cittadinanza un momento suggestivo e spettacolare, il mondo del volontariato e dell'associazionismo, la Protezione Civile, l’Ana e Croce Rossa Italiana con il supporto del Comune di Casale Monferrato condividono un’esperienza di solidarietà, lavorando insieme per una presenza attiva sul territorio e nella comunità.

Il ricavato della serata sarà impiegato nella realizzazione di un'opera a favore della cittadinanza.

Ricerca in corso...