Natale a Cella Monte

Il consueto Albero e la Natività posta sul sagrato della parrocchia hanno completato le tante decorazioni dai privati cittadini che hanno fatto da tradizionale cornice alle vie del borgo

CELLA MONTE

Le festività natalizie hanno visto il borgo di Cella Monte vestirsi di tanti addobbi e luminarie grazie all’opera, oltre che del Comune, dei gruppi di volontari presenti in paese, della Scuola dell’infanzia Gian Burrasca e di tanti privati.

Oltre alle luci posizionate dall’Amministrazione nel capoluogo e in frazione Coppi, grande successo ha riscosso l’Albero di Natale addobbato con i lavoretti dei frequentatori del Centro di Aggregazione e dai bambini della Scuola dell’infanzia Gian Burrasca, come i simpatici bancali posizionati presso la casetta dell’Acqua.

Il consueto Albero di Natale e la Natività posta sul sagrato della Parrocchia hanno completato le tante decorazioni dai privati cittadini che hanno fatto da tradizionale cornice alle vie del borgo.

“Cella Monte ha dimostrato ancora una volta – dichiara il sindaco Maurizio Deevasis – la passione e la collaborazione che regna nel paese. Nonostante il periodo di pandemia, lo spirito natalizio ha pervaso le vie del nostro borgo. A nome di tutta l’Amministrazione comunale voglio ringraziare i volontari del verde pubblico, le volontarie ed i bambini del Centro di Aggregazione, le maestre, le collaboratrici ed i piccoli alunni della nostra Scuola dell’Infanzia insieme ai tanti cellesi che hanno contribuito a rendere accogliente e festoso il paese anche in questo periodo dell'anno”.

Ricerca in corso...