Mantova Ambiente in visita a Cosmo

Per analizzare le soluzioni tecnologiche attuate in tema di misurazione puntuale nel Monferrato

CASALE MONFERRATO

Una delegazione di Mantova Ambiente, società partecipata dal Comune di Mantova e dai comuni della provincia lombarda tramite la holding Tea SpA, ha visitato, giovedì 5 Luglio, la sede di Cosmo SpA per analizzare le soluzioni tecnologiche attuate in tema di misurazione puntuale, dalla società di Casale Monferrato.

La delegazione. guidata da Carlo Saletta, responsabile Servizio Rapporti con i Clienti, Chiara Maffezzoni, responsabile Progettazione e Sviluppo e Simona Borgonovi, responsabile Sistemi Informatici di Tea SpA, ha assistito ad una dimostrazione della lettura dei microchip a bassa e ad alta frequenza installati sui contenitori della raccolta indifferenziata per il conteggio degli svuotamenti, su cui si basa la tariffazione puntuale applicata e gestita da Cosmo nei 14 comuni del Monferrato Casalese.

L’attitudine di leggerei due tipi di microchip sullo stesso mezzo utilizzato per la raccolta e la capacità di gestire gli svuotamenti tramite il software prodotto dal fornitore Anthea, sono stati gli elementi oggetto dell’apprezzamento dei colleghi lombardi, i quali, pur avendo esperienza nella gestione tariffazione puntuale da qualche anno, non sono ancora stati in grado di sviluppare un sistema in grado di gestire contemporaneamente la lettura a diverse frequenze.

La visita è stata l’occasione di scambio di conoscenze tra realtà urbane differenti.  

Mantova Ambiente serve un bacino di circa 400.000 persone occupandosi di igiene urbana, raccolta, smaltimento rifiuti e manutenzione del verde per 65 comuni. Il bacino è molto più ampio di quello di Cosmo e proprio questo aspetto evidenzia come la realtà monferrina sia considerata tra le eccellenze nella gestione della tariffazione puntuale.

“Sapere di essere visti come una “best practice” in tema di misurazione puntuale e gestione informatica dei dati acquisiti, da una società così importante come Mantova Ambiente, già leader in tema di tariffazione puntuale, non può che fare piacere e rafforzare in noi la convinzione che la strada intrapresa nella specializzazione dei servizi per i nostri Comuni soci sia quella più giusta per gettare le basi del nostro percorso di crescita” dichiara Andrea Bertolotti, presidente di Cosmo SpA.

Ricerca in corso...