Lunedì un vertice sulla Rsa Madonna del Pozzo di San Salvatore Monferrato

Si svolgerà presso la Prefettura di Alessandria, in modalità di videoconferenza, per risolvere la situazione contagi da Covid 19 che ha interessato la residenza per anziani

SAN SALVATORE MONFERRATO

D’intesa fra Prefetto Iginio Olita e il Sindaco di San Salvatore Monferrato Enrico Beccaria (nella foto) è stata indetta lunedì pomeriggio 29 giugno, presso la Prefettura di Alessandria, in modalità di videoconferenza, una riunione operativa con la Regione Piemonte, l’Asl Al e le autorità competenti, finalizzata ad affrontare e risolvere la situazione venutasi a creare presso la residenza per anziani RSA Madonna del Pozzo di San Salvatore Monferrato, dove nel corso degli ultimi giorni si è sviluppato un focolaio di Covid 19 che ha coinvolto ospiti e operatori della struttura.

L’evento è in continua evoluzione, e pertanto la riunione, con la partecipazione del comando provinciale dei Carabinieri, della Provincia, della Rsa, è finalizzata all’adozione, da parte della Regione, con il supporto dell’Asl, di tutte le misure necessarie per contenere ed estinguere il focolaio, con il fine di tutelare la salute e la sicurezza dei presenti nella Casa di Riposo e di tutta la popolazione interessata.

Ricerca in corso...