L'emozione del lancio con il paracadute per sei studenti del 'Sobrero'

Un'esperienza indimenticabile per alcuni allievi del liceo sportivo, assistiti dai professionisti dell'Accademia di Paracadutismo di Casale Monferrato

CASALE MONFERRATO -

(Alcuni degli studenti che si sono lanciati col paracadute: Mauro Scarsi)

Sono ormai diversi anni che l'istituto 'Sobrero' offre l'opportunità ai suoi studenti di cimentarsi in numerose specialità sportive. Tra queste, agli alunni della classe 5^ liceo tecnologico delle scienze applicate a orientamento sportivo hanno vissuto un'esperienza tanto insolita quanto 'estrema': il paracadutismo.

Lunedì 8 maggio Sara Bruno, Stefania Buzzoni, Alessia Morselli, Veronica Pogliani, Mauro Scarsi e Omar Vellano, accompagnati dal professor Gian Carlo Bellatorre, si sono recati presso l'Accademia di Paracadutismo di Casale Monferrato dove un team di professionisti, diretti magistralmente da Veniero Amprino, ha spiegato loro le norme di comportamento da tenere durante il lancio in tandem.

Un'esperienza unica: i giovani paracadutisti si sono lanciati tra le nuvole da quattromila metri di altezza, supportati da validi istruttori, che hanno permesso loro di godersi l'esperienza in tutta serenità e di provare l'ebbrezza di volare per un giorno. Indimenticabile a dir poco.

(Sara Bruno)

(Stefania Buzzoni)

(Veronica Pogliani)

Ricerca in corso...