Le Autobianchi in Monferrato

Domenica 13 maggio un tour sulle nostre colline per gli appassionati di questa marca di automobili

CASALE MONFERRATO

È il 15mo anno che il presidente Marco Lerda del Registro Autobianchi domenica 13 maggio le raduna tutte ad ammirar e rimirar il Monferrato in tutte le sue caratteristiche.

Paolo Pensa dell’Associazione Le Tre Rose li guida di volta in volta a sorprendenti scoperte nelle belle zone dell’Unesco. Da Bolzano, Milano, Parma, Firenze, Genova e Piemonte le Autobianchi Bianchine, Primula, Stellina, A111, A112 e le Abarth nonché le Y10 si troveranno a Morano Po alla Riseria.

Dopo la visita, il tour belvedere sui dolci crinali li porterà a Rosignano Monferrato alla Cascina Montalbano, ove la famiglia Montafia (che già ospita alcuni nel suo B&B) ha preparato un aperitivo con vini del Monferrato e leccornie tipiche.

Altro giro altri panorami sino a Cereseto ove al Monferrato Massimo Cagnacci attende tutti per il Memorial.

E’ l’undicesimo anno di Giorgio Gastaldi figura di spicco in Abarth ove Luca Gastaldi, il figlio, giornalista e scrittore, ne narra commosso le imprese e consegna un Trofeo in sua memoria. Quest’anno s’aggiunge il Trofeo dedicato a Cristina Auer Neirotti, grande donna preparata che ha dedicato la sua vita alle auto e alle Autobianchi. Giovanni Neirotti con tutta la sua famiglia ne commemorano la figura di spicco che tanto ha dato. Laura Lodi consegnerà a a tutti il riso di Morano, il vino Rubino ed i Krumiri Rossi già della famiglia Reale, di Casale.

Le emozioni fan sempre parte di questo evento al quale non si riesce a rinunciare per la ricchezza che offre. Per info 0119015204.

Ricerca in corso...