La conclusione del progetto Cestingeo 2020

L’evento finale, dal titolo 'Dinamiche Geopolitiche Contemporanee' si è svolto in streaming. Fra il pubblico virtuale anche docenti e studenti del 'Balbo'

CASALE MONFERRATO

Si è conclusa molto bene, anche se in maniera un po’ insolita, l’edizione di Cestingeo 2020 poiché – al posto della tradizionale evento conclusivo, cui studenti e insegnanti erano invitati, presso l’Università Cattolica di Milano – l’evento si è svolto in streaming, causa pandemia.

L’interruzione delle lezioni in presenza, purtroppo concomitante con la chiusure delle scuole di ogni ordine e grado, non ha interrotto lo svolgimento del modulo destinato agli studenti; e gli ultimi incontro, si sono svolti in modalità a distanza.

'Dinamiche Geopolitiche Contemporanee': il titolo dell’evento finale, che si è aperto con il saluto del Preside della Facoltà di Scienze Politiche e Sociali, Guido Merzoni.

Al suo intervento sono seguiti quelli del professor Riccardo Redaelli, Direttore del Centro di Ricerca sul Sistema Sud e il Mediterraneo Allargato, e dei professori Pigoli, Maggiolini e Andrea Plebani, che ha moderato la discussione con gli studenti. Infine le considerazioni conclusive del Dirigente Scolastico Maurizio Carandini, ideatore e fondatore di Cestingeo.

Molto interessanti gli sviluppi che la pandemia da Coronavirus, potrà avere sulle dinamiche geopolitiche contemporanee; sembra impossibile, ma purtroppo è realtà, di come una malattia possa condizionare addirittura gli equilibri geostrategici, le economie di interi continenti… Si sta assistendo ad un evento di portata epocale, sia per il numero di vittime, sia per le situazioni “nuove” ed “inedite” che si sono venute a creare.

Il pubblico “virtuale”, composta da molti studenti ed insegnanti dell'istituto 'Balbo', ha interagito con i relatori, ponendo domande precise e mirate riguardo gli argomenti proposti.

Il giorno 27 maggio, alle 11, Cestingeo propone una Lectio Magistralis, del professore Vittorio Emanuele Parsi, dal titolo: 'Dalla consapevolezza della vulnerabilità, una progettazione forte'; modera il Dirigente Scolastico Maurizio Primo Carandini.

Ricerca in corso...