La commemorazione del XXV Aprile a Trino

Deposti i fiori alla lapide di Francesco Audisio

TRINO

(Fotografie di Mattia Delllarole)

Anche a Trino, a causa dall'emergenza coronavirus, la cerimonia di commemorazione del XXV Aprile, Festa della Liberazione, si è svolta in forma strettamente riservata. Hanno presenziato il sindaco Daniele Pane, Pier Franco Irico e Patrizia Ferrarotti per l'Anpi e il parroco don Patrizio.

Dopo l’inno trasmesso in filo diffusione, il Sindaco ha deposto i fiori alla lapide di Francesco Audisio.

In seguito la benedizione di Don Patrizio, che ha affidato l’Italia e gli Italiani al patrono San Francesco D’Assisi e Santa Caterina da Siena. Infine gli interventi del sindaco e di Pier Franco Irico (trasmessi in diretta sulla pagina Facebook del Comune).

Il servizio musicale è stato curato da Marcello Trinchero.

Il Sindaco e il capogruppo di minoranza Patrizia Ferrarotti hanno poi deposto i fiori anche ai monumenti di Piazza Martiri della Libertà e di Piazza Dante.

Ricerca in corso...