Incentivi economici per trasformare i veicoli ad alimentazione tradizionale in metano o gpl

Grazie all'adesione del comune di Casale Monferrato alla convenzione Icbi (Iniziativa carburanti a basso impatto ambientale)

CASALE MONFERRATO -

Per i cittadini di Casale Monferrato ci sono incentivi per trasformare gli automezzi ad alimentazione tradizionale e installare impianti a GPL o a Metano. Ad annunciarlo è l’Assessore all’Ambiente Cristina Fava: «Si tratta di sconti riservati alle persone fisiche e giuridiche che variano da 500 a 650 euro per i veicoli privati e fino a 1000 euro per i veicoli commerciali; un grosso aiuto per migliorare la qualità dell’aria che respiriamo, per sensibilizzare verso una mobilità più rispettosa e sostenibile nei confronti dell’ambiente e anche per far risparmiare».

Gli incentivi sono il frutto dell’Iniziativa Carburanti a Basso Impatto Ambientale (ICBI),promossa dal Ministero dell’Ambiente e dal Consorzio Ecogas e resa possibile da una Convenzione tra Comuni sottoscritta (il Comune di Casale Monferrato è uno dei 674 firmatari) con Parma come capofila. Gli interventi previsti dal progetto furono sospesi dopo alcuni anni per l’esaurimento delle risorse e sono ripresi dopo una rimodulazione del Piano Operativo dal Ministero dell’Ambiente: agli ecoincentivi sono stati destinati circa 1.800.000 euro.

I cittadini (persone fisiche) residenti in Casale Monferrato e le persone giuridiche con sede legale e/o operativa in città possono ottenere incentivi per installazioni di impianti GPL o metano sui propri veicoli privati dell’ammontare di:

- 500 euro (350 a carico del fondo ICBI e 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione di impianti GPL su veicoli privati Euro 2-3 alimentati a benzina, immatricolati dopo il 01/01/1997.

- 650 euro (€ 500 a carico del fondo ICBI ed € 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione di impianti metano su veicoli privati Euro 2–3 alimentati a benzina, immatricolati dopo il 01/01/1997.

Per maggiori dettagli: www.ecogas.it/ICBI2016/cittadini.html

Sono previsti anche incentivi per persone giuridiche e aziende per installazioni di impianti DUAL FUEL (Diesel/GPL-Diesel/Metano) e BIFUEL (Benzina/GPL-Benzina/Metano) su veicoli commerciali: per dettagli: www.ecogas.it/ICBI2016/commerciali.html

Per partecipare all’iniziativa i cittadini devono rivolgersi ad una qualsiasi delle officine aderenti il cui elenco è al link: http://www.ecogas.it/ICBI2016/officine/officineICBI.php

L’incentivo viene corrisposto direttamente dall’installatore al beneficiario tramite uno sconto in fattura.

Ricerca in corso...