Inaugurata la Festa del Vino del Monferrato Unesco 'più grande di sempre'

Ospite d'onore a sorpresa il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. Il vescovo Gianni Sacchi: 'Il vino buono allieta il cuore.... Ma con moderazione!'

CASALE MONFERRATO

Con un ospite d'eccezione a sorpresa quale il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio (ed è la prima volta, da molti anni a questa parte che un presidente della Regione partecipa all'inaugurazione) è stata inaugurata la 58ma edizione della Festa del Vino del Monferrato Unesco.

“È la festa del Vino più grande che ci sia mai stata – spiega il sindaco Federico Riboldi – a dimostrazione del nuovo passo intrapreso da questa amministrazione”.

“Vengo dalla Langhe, da un piccolo paese alle porte di Alba – esordisce il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio – e quindi sono perfettamente a conoscenza di quanto sia importante il vino per lo sviluppo di un territorio. E sono felice che sia capita l'importanza del legame fra le Langhe e il Monferrato, superando inutili campanilismi, perché un turista straniero non fa differenza fra un paese e l'altro, fra un territorio e l'altro. Doveva arrivare l'Unesco a ricordarcelo!”

Altro ospite di riguardo il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari: “Questa festa l'ho bazzicata spesso in passato e ne conosco l'importanza. Stiamo lavorando molto allo sviluppo della Atl, indispensabile per la crescita del turismo e la promozione del territorio”.

A portare i saluti anche il viceprefetto Paolo Ponta, il vicepresidente della Fondazione Cra Cesare Rossini. Il presidente di Energica Paolo Secco ricorda come “Energica dà energia a questa Festa, con il suo contributo sono stati organizzati tre concerti” e quello di Cosmo Guido Gabotto sottolinea come “L'impatto ambientale della Festa sarà molto basso, grazie agli accorgimenti della nostra azienda”.

Il vescovo Gianni Sacchi prima della benedizione cita un salmo, con una battuta: “Il vino buono allieta il cuore.... Ma con moderazione!”

E, infine, il vicesindaco Emanuele Capra ringrazia tutte le persone che stanno lavorando alla riuscita della Festa: “Perchè questa è la vera vetrina del Monferrato!”.

Fra le altre autorità il consigliere regionale Domenico Ravetti, il consigliere provinciale Stefano Zoccola, il consigliere comunale Giuseppe Iurato.

Nelle prossime ore pubblicheremo numerosi aggiornamenti e la photogallery completa dell'inaugurazione. E, naturalmente, seguite la nostra diretta streaming sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/casalenews.redazione/ e sul sito web, appositamente realizzato, https://www.festadelvinocasale.it/.

Quest'ultimo sito, che sarà pienamente a regime nella giornata di venerdì con funzionalità speciali per la versione mobile (consultabile sul vostro smartphone),conterrà la lista delle trenta pro loco con i relativi menù e la posizione di ognuna di esse sulla mappa del Mercato Pavia, l'elenco dei ventiquattro produttori di vino e una speciale funzione che permette di consultare i menù secondo le varie portate (primi piatti, secondi e dolci).

Ricerca in corso...