In tanti alla prima tappa della Casale - Superga

Circa quaranta camminanti hanno partecipato all'iniziativa organizzata dalla Santa Caterina Onlus. Domenica 7 aprile la seconda tappa Crea - Murisengo

CASALE MONFERRATO

Più di quaranta camminanti (nella foto allegata) hanno preso parte alla prima tappa del cammino Casale-Superga, iniziativa promossa da Santa Caterina Onlus a favore del restauro di cupola e lanterna della chiesa di Santa Caterina.

Domenica 10 marzo partenza a piedi da Piazza Castello alle ore 7.45 e via verso Crea. Accompagnato dagli amici volontari del Cai di Casale, Enrico Bruschi e Antonio Rota, il gruppo è giunto a Madonnina per la pausa ristoro verso mezzogiorno.

Dopo un paio d’ore di salita ripida in mezzo ai boschi, si è giunti al Santuario, dove Don Giampio Devasini ha celebrato la S. Messa. Al termine, merenda presso il Ristorante di Crea. Ritorno a Casale, comodamente seduti sul pullman Stat, transpotation ufficiale del calendario delle Camminate.

La raccolta fondi, al netto dei costi,  in questa prima tappa e destinata al restauro è di 350 euro: «Ringraziamo di cuore i partecipanti e i collaboratori, che hanno reso possibile questo importante traguardo», il commento dall’Associazione.

Prossimo appuntamento sul percorso precedentemente testato dai volontari Club Alpino Italiano di Casale sarà domenica 7 aprile: Crea-Murisengo, seconda tappa del cammino fino a Superga.

Iscrizioni (obbligatorie) entro mercoledì 3 aprile. Offerta di partecipazione € 20. Info e iscrizioni: 0142 591375 – info@santacaterinacasalemonferrato.it<mailto:info@santacaterinacasalemonferrato.it> . 

Ricerca in corso...