Il trinese Roberto Berutti nel Gabinetto del Commissario Ue all’Agricoltura

E' l'unico italiano ad entrare nello staff del polacco Janusz Wojciechowski. I complimenti del sindaco Daniele Pane e del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio

TRINO

Prestigioso incarico istituzionale per il trinese Roberto Berutti, unico italiano entrato a far parte del Gabinetto del Commissario Ue all’Agricoltura, il polacco Janusz Wojciechowski. Dipendente della Regione Piemonte, distaccato negli ultimi anni alla Rappresentanza permanente dell’Italia a Bruxelles, da ieri, giovedì 16 gennaio, è ufficialmente parte dello staff del nuovo Commissario europeo.

Per lui i complimenti dell'amministrazione comunale di Trino, guidata dal sindaco Daniele Pane: “Desideriamo complimentarci con il nostro concittadino Roberto Berutti per l'importante incarico ottenuto presso il Gabinetto del Commissario Europeo all'Agricoltura. Un grande successo personale di Roberto, ma anche per il nostro territorio”.

Per Berutti anche le congratulazione del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio: “Desidero complimentarmi con Roberto Berutti per questo incarico prestigioso che ci rende doppiamente orgogliosi. Non solo perché è un piemontese l’unico italiano a far parte dello staff del Commissario europeo all’Agricoltura, ma anche perché è un dipendente della Regione. Non può che renderci felici, poi, sapere di avere un cittadino piemontese all’interno dell’ufficio in cui si definiscono le politiche europee di uno dei settori più importanti per l’economia dell’Italia e della nostra regione. Roberto Berutti è una persona con cui ho lavorato tanto nei cinque anni a Bruxelles, e adesso metteremo a frutto questo contatto per definire un Piano di sviluppo rurale a misura di Piemonte. Avevamo detto ai piemontesi che con il nostro Governo avremmo contato di più in Europa, lo stiamo facendo e questo ne è un ulteriore tassello. Non posso che augurare a Roberto buon lavoro, con la promessa di complimentarmi con lui presto di persona nella mia prima trasferta a Bruxelles”.

Da parte sua, anche il presidente della I Commissione del Consiglio regionale del Piemonte, l’ex presidente della Provincia Carlo Riva Vercellotti, commenta: "Vorrei augurare buon lavoro al vercellese Roberto Berutti, dipendente fino a pochi giorni fa della Regione Piemonte e che da oggi entra a far parte del Gabinetto del Commissario Ue all'Agricoltura. Si tratta dell'unico italiano e quindi non posso che complimentarmi. Sono fiero che un mio conterraneo con cui ho condiviso un periodo proficuo nel mio passato amministrativo, acceda ad un incarico così prestigioso in una delle Commissioni più importanti e centrali dell'UE con deleghe decisive quali lo sviluppo rurale, Horizon Europe e i rapporti con la Banca europea per gli investimenti – prosegue - Confido che la sua presenza possa permettere un rapporto diverso e più costruttivo per il nostro comparto agricolo e più in generale nelle relazioni con la Regione nella prossima programmazione comunitaria".  

Ricerca in corso...