Il Prefetto Iginio Olita in visita ufficiale alla Comunità Ebraica

Accompagnato dal sindaco Federico Riboldi, è stato accolto dal Presidente della Comunità Elio Carmi, da Adriana Ottolenghi (consigliere) e dal direttore dei Musei Ebraici Claudia De Benedetti

CASALE MONFERRATO

Lunedì 14 settembre la Comunità Ebraica di Casale Monferrato ha ricevuto la visita ufficiale del Prefetto di Alessandria dott. Iginio Olita, che per la prima volta si è recato in vicolo Salomone Olper. Dopo il suo insediamento in prefettura, nel marzo 2020, l'emergenza Covid aveva fatto ritardare quest'appuntamento istituzionale con uno dei luoghi più conosciuti della provincia di Alessandria (ben 16.000 visitatori all'anno). Il Prefetto è giunto alle porte della Sinagoga accompagnato dal Sindaco di Casale Federico Riboldi ed è stato accolto dal Presidente della Comunità Elio Carmi, da Adriana Ottolenghi (consigliere) e dal direttore dei Musei Ebraici Claudia De Benedetti.

Olita ha poi compiuto una dettagliata visita del complesso, edificato a partire dal XVI secolo e che testimonia la vasta storia e l'importanza raggiunta dall'ebraismo casalese nei secoli scorsi. Insieme a lui la moglie Angela, Luciano Mariano, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, il dott Roberto Mariano e Roberto Gabei, Presidente della Fondazione Arte Storia e Cultura Ebraica a Casale Monferrato e nel Piemonte Orientale – Onlus.

Ricerca in corso...