'Grazie alla scuola di Ozzano per come ci è vicina in questi giorni'

Lettera di una nostra lettrice

OZZANO MONFERRATO

(Qui accanto un'immagine tratta dal blog della scuola primaria di Ozzano Monferrato)

Da una nostra lettrice riceviamo e pubblichiamo integralmente questa lettera.

“Caro Direttore,

le scrivo poche righe perché vorrei incoraggiare tutte le famiglie con figli piccoli che come noi stanno vivendo questo momento difficile”.

“Io sto cercando con tutte le mie forze di trasformarlo in un'occasione per insegnare ai miei bambini il rispetto delle regole, la privazione come arricchimento, la nostalgia come rafforzamento dei legami e il sacrificio a restare a casa visto come impegno a non far progredire il contagio che (come hanno capito benissimo anche loro) può far perdere gli affetti più cari...gli amati nonni per esempio, allungare i tempi di ripresa della scuola e della nostra libertà personale”.

“Coraggio! Tutti stiamo cercando di dar sfogo alla nostra creatività, traiamo forza da quella luce nuova che i nostri ragazzi hanno negli occhi felici di essere a casa tutti insieme, con il papà che vedono solitamente poco e la mamma che li lascia dipingere, cucinare, tirare fuori tutti i giochi dall'armadio senza essere sgridati”.

“Anche se non è facile dare un ritmo alle giornate mi accorgo di quanto sia indispensabile trovare una nuova routine, cercare di pianificare le attività e stabilire degli orari”.

“Per questo motivo vorrei ringraziare la scuola di Ozzano che praticamente da subito ci è stata vicino con Blog e Live Forum (presto live meeting) e l'Accademia Musicale Lizard (distaccamento di Ozzano) che si immediatamente attivata con gli insegnanti per un servizio di lezioni in streaming via Skype per far sì (cito le parole del Direttore Luca Zanello) che la musica non si fermi!!! Siete un appuntamento così prezioso in queste giornate così monotone…grazie davvero!”

“Non sarà facile ma è nostro dovere provarci, solo così davvero andrà tutto bene!”

Ricerca in corso...