Frassineto Po, la scuola primaria 'Greppi Alfieri' premiata per il miglior 'School Cleaning Day' d’Italia

Ricordati anche in una cerimonia i Caduti della Prima Guerra Mondiale

FRASSINETO PO

Premiata la Primaria di Frassineto per il miglior 'School Cleaning Day' d’Italia

Non è bastato il riconoscimento di genitori e parenti che hanno ammirato a bocca aperta il grande murale realizzato dagli alunni della Scuola Primaria a Frassineto Po.

A cinque mesi dall’inaugurazione, un meritatissimo elogio è arrivato pure dalla Commissione di Valutazione dello 'School Cleaning Day', attività a livello nazionale abbinata al progetto didattico 'Svitati per l’ambiente'.

Il murale 'I colori dell’acqua' realizzato nell’anno scolastico 2017/2018 presso i locali della piccola scuola del Comprensivo 'Don Milani', è risultato tra le migliori quattro proposte presentate da 25 scuole sparse in tutta Italia.

Obiettivo fondamentale del progetto, quello di incentivare una maggiore consapevolezza sulla tutela dell’ambiente e sul consumo delle risorse naturali, al fine di favorire comportamenti quotidiani sempre più sostenibili.

La scuola riceverà come premio una fornitura di pittura speciale che sanifica l’aria eliminando smog e batteri, la quale potrà essere usata per riqualificare uno spazio dell’edificio scolastico.

Non resta che rimettersi al lavoro per un nuovo murale che renda la scuola un luogo ancora più colorato e accogliente, nel rispetto dell’ambiente e della salute.

 

Ricordando i Caduti della Grande Guerra

Una montagna dipinta con il Tricolore ricoperta di piccoli oggetti simbolo del ricordo, di gratitudine e di speranza. Ecco come hanno scelto di ricordare i Caduti della Grande Guerra gli alunni della Scuola Primaria 'Greppi Alfieri' a Frassineto Po.

A causa del maltempo, la cerimonia si è svolta all’interno dei locali della scuola primaria alla presenza del dirigente scolastico Roberto Viale, il sindaco Gian Marco Argentero, il vicesindaco Ornella Volta e l’ex professore del comprensivo 'Don Milani' Ernesto Berra.

Il manufatto realizzato dai bambini, verrà deposto accanto al monumento dei Caduti in modo che possa essere visibile a tutti coloro che desiderano rivolgere un pensiero ai loro cari defunti in guerra.

Ricerca in corso...