Fiume Po: il colmo di piena all'idrometro di Ponte Valenza

Il bollettino emesso dall'Aipo Piemonte. Le immagini della piena dei fiumi Po a Casale Monferrato e Sesia a Terranova

CASALE MONFERRATO

(La piena del fiume Po a Casale Monferrato - Fotografie Marco Pizzoferrato, Reporter Digitali Protezione Civile)

L'Aipo – Agenzia Interregionale per il fiume Po – comunica che il colmo di piena del Po sta transitando in queste ore all’idrometro di Ponte Valenza con livelli di poco superiori alla soglia 2 di criticità (moderata). Secondo le previsioni, per le prossime 24 -36 ore si potranno raggiungere  nei tratti mediani del Po livelli di criticità ordinaria (superamento della soglia 1 di criticità).

L’innalzamento dei livelli richiede in ogni caso di mantenersi informati prima di avvicinarsi alle aree prospicienti il fiume e di assumere comportamenti prudenti.

(La piena del fiume Sesia nella zona di Terranova - Fotografie Marco Pizzoferrato, Reporter Digitali Protezione Civile)

Nella giornata di ieri, lungo la notte e nella giornata odierna, il personale AIPo è stato particolarmente impegnato, in collaborazione e coordinamento con tutti gli Enti facenti parte del Sistema di protezione civile, nel far fronte alle criticità idrauliche verificatesi sul fiume Sesia in Piemonte, sugli affluenti lombardi (in particolare Adda, Oglio, Chiese, Mella, Cherio) e sul fiume Taro in Emilia-Romagna.

Sono monitorati anche i fiumi Secchia e Panaro nel modenese, il cui livello sta superando in queste ore la prima soglia di criticità.

Rientrato per il momento l’allarme sul Delta dovuto alle mareggiate.

Proseguono da parte di AIPo e di tutti gli Enti preposti le attività di vigilanza, monitoraggio e verifica delle opere idrauliche.

Ricerca in corso...