Fare Trading sicuro nel 2018 evitando le truffe

Fondamentale la scelta del giusto broker

CASALE MONFERRATO

Fare trading in sicurezzaevitando le truffe? È certamente il desiderio di tutti coloro che si stanno avvicinando per la prima volta al mondo degli investimenti finanziari, e che magari hanno letto o sentito di qualche loro amico che ha perso i propri risparmi a causa di frodi e altre situazioni non ben chiare.

Ma è possibile fare del trading sicuro, attenuando il rischio di investimenti su broker non regolamentati e non affidabili?

La scelta del giusto broker

In primo luogo, bisogna pur sempre distinguere che cosa si intenda per “trading sicuro”. Le perdite nelle attività di investimento finanziario online sono all’ordine del giorno, e il fatto che un trade generi un risultato negativo non equivale certamente a essere truffati.

Detto ciò, la prima cosa che consigliamo di fare per evitare brutte sorprese è certamente quella di individuare un broker cfd affidabile e regolamentato. Su Europar2010.org potete trovare una lista completa dei migliori operatori in circolazione, rispettosi delle normative europee e, dunque, ben in grado di applicare tutte quelle regole che vi permetteranno di fare trading in maniera più sicura e serena.

Per quanto intuibile, cercate sempre di scegliere un partner idoneo per le vostre iniziative finanziarie, tenendovi invece alla larga da tutti quegli operatori che non manifestano quali licenze hanno ottenuto. Investire dei soldi attraverso un operatore non qualificato e non regolamentato è il passo più breve per poter perdere l’intero proprio capitale.

Diffidate inoltre da tutti quei servizi (purtroppo, online ne trovate centinaia) che vi promettono facili guadagni, senza rischio e senza margini di errore. Non esiste un servizio che possa permettervi di fare trading in maniera sicura e priva di pericoli di perdita finanziaria! Se qualcuno si propone a voi promettendovi dei rendimenti positivi e certi, lo sta facendo in maniera probabilmente truffaldina, visto e considerato che non il trading online non può darvi alcuna garanzia di successo.

Individuare una buona strategia

Stabilito quanto sopra, e ispirata la massima cautela nel momento in cui andrete ad avvicinarvi alla scelta dell’operatore da eleggere come partner per le vostre attività di trading online, il nostro suggerimento è quello di premettere alle operazioni di investimento la formulazione di una solida strategia online. In questo modo riuscirete a disporre di una vera e propria “mappa”, in grado di condurvi agli obiettivi desiderati mediante un percorso che vi manterrà al sicuro da tentazioni e da emotività.

Cominciate dunque con stabilire target realistici e sostenibili, valutate in che modo poterli raggiungere mediante una coerente allocazione e cercate di ipotizzare un portafoglio finanziario congruo con tali aspetti. Successivamente, prima di investire con denaro reale, aprite un conto dimostrativo (tutti i broker di primo piano ne hanno uno) e simulate l’applicazione della vostra strategia: in questo modo riuscirete a comprendere se il vostro piano sia o meno sostenibile, o se necessiti di aggiustamenti prima di essere applicato nel mondo reale, con il vostro capitale.

Chiarito quanto sopra, siate sempre piuttosto accorti, e investite online solamente il denaro che potete perdere, evitando invece sbilanciamenti patrimoniali che potrebbero avere serie ripercussioni sui vostri equilibri finanziari.

Ricerca in corso...