Danni del temporale: disposta la chiusura dei giardini della stazione

Decisa del Comune per la presenza di alberi abbattuti e numerosi rami pericolanti

CASALE MONFERRATO

A seguito del grave temporale che si è abbattuto lunedì pomeriggio su Casale Monferrato ha indotto il Comune di Casale Monferrato a emettere un'ordinanza di divieto di accesso ai giardini pubblici della stazione, molto colpiti dal nubifragio, con lo schianto di alcuni alberi ed il danneggiamento di branche e rami, potenzialmente pericolosi.

“Ritenuto di dover tutelare la sicurezza e la pubblica incolumità – si legge nell'ordinanza (in allegato) – provvedendo in merito e quindi vietando l’accesso alle persone su tutta l’area interessata, comprendente i giardini pubblici della Stazione” nonché i viali e camminamenti perimetrali ed interni, nelle more dell’esecuzione di operazioni di verifica, indagine e messa in sicurezza”.

Per questo il Comune ordina “per i motivi esposti in premessa di VIETARE l’accesso alle persone su tutta l’area dei giardini pubblici “della Stazione”, nonché nei viali e camminamenti perimetrali ed interni, per tutta la durata delle operazioni di verifica, indagine e messa in sicurezza e fino ad ultimazione delle operazioni anzidette. In deroga a quanto disposto, potrà accedere all’area il personale addetto alle indagini, alle manutenzioni e operazioni di messa in sicurezza”.

Inoltre il Comune avverte “che eventuali danni a persone o cose, derivanti dal mancato rispetto del presente provvedimento, saranno a carico di coloro che li avranno cagionati”.

Ricerca in corso...