'Chiese del nostro Monferrato': al lavoro per l'Armanach ad Tarvilla 2019

Il consueto laboratorio di scrittura e ricerca per bambini che si svolgerà nel mese di luglio

TREVILLE

Il mese di luglio per la Biblioteca di Treville è tradizionalmente legato ai laboratori di scrittura e ricerca per bambini finalizzati alla realizzazione de L’Armanàch ad Tarvilla (edizione 2019). Questo è il dodicesimo anno in cui la Biblioteca Spina elabora, con l’aiuto dei bambini e delle loro famiglie, il calendario che verrà ufficialmente presentato il giorno 8 dicembre (all’indomani della Festa del Santo Patrono di Treville Ambrogio). L’argomento di quest’anno è 'Chiese del nostro Monferrato'.

I bambini che partecipano al progetto (tutti compresi tra 7 e 14 anni d’età) avranno come compito quello di svolgere una breve ricerca su una delle chiese parrocchiali di 12 comuni del nostro Monferrato assegnate loro a sorteggio, recandosi anche sul posto per fotografare e visitarne l’interno. L’esperienza replica in qualche modo il successo riscosso lo scorso anno con i laboratori condotti sui castelli che hanno permesso ai bambini (e per alcuni di loro è stata la prima volta ad aver affrontato “la ricerca”) di visitare di persona quei luoghi le cui notizie avevano ritrovato sulle guide turistiche del posto. Finalità di questi laboratori è avvicinare i bambini alla storia del proprio territorio che passa attraverso i comuni, i manieri e i luoghi di culto, per creare in loro la consapevolezza delle proprie origini, ma anche una sorta di passione per questi luoghi, piccoli germogli che cresceranno nei bambini di oggi per formare gli adulti di domani.

Questo l’elenco delle chiese parrocchiali prescelte: San Salvatore di Ozzano, San Giorgio di San Giorgio Monferrato, Assunzione di Maria Vergine di Frassinello, San Pietro Apostolo di Cereseto, San Bartolomeo di Vignale, San Giacomo di Sala, SS. Giulitta e Quirico di Cella Monte, San Vittore di Rosignano, Sant’Ambrogio di Treville, San Martino di Terruggia, Assunzione di Maria Vergine di Coniolo, SS. Vittore e Corona di Grazzano Badoglio.

Questi i giovani partecipanti al laboratorio: Daniele Antonioli, Noemi Antonioli, Pietro Ansaldi, Clelia Barretta, Sofia Destro, Giulia Guerrieri, Camilla Leporati, Andrea Soldera, Anna Soldera, Giorgia Spinoglio, Agnese Torre, Enrico Vanni. Il sorteggio degli abbinamenti tra chiese e bambini è avvenuto grazie alla collaborazione della piccola Sara Guerrieri.

L’Armanàch ad Tarvilla sarà inoltre illustrato da foto d’epoca di vita e personaggi trevillesi e arricchito da proverbi dialettali sull’antica saggezza contadina.

 

Ricerca in corso...