Casa di Riposo in festa per i cento anni di nonna Teresina

A festeggiare Teresa Biglia domenica scorsa anche il sindaco Titti Palazzetti

CASALE MONFERRATO

(Da sinistra: il sindaco Titti Palazzetti, il presidente della Casa di Riposo Mario Botta e il direttore amministrativo Dario Gallon festeggiano i 100 anni di Teresa Biglia)

Grande festa domenica scorsa alla Casa di Riposo di Casale Monferrato, dove è stato festeggiato un traguardo ambito ed importante: i cento anni di Teresa Biglia, per tutti Teresina, ospite prima del Pensionato Civile per oltre dieci anni ed ultimamente passata al Nucleo Giallo della Azienda Casa d Riposo di Casale.

Attorno a lei a festeggiare famigliari e parenti, amici e conoscenti, il sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti e, in rappresentanza della Casa di Riposo, il presidente Mario Botta e il direttore amministrativo Dario Gallon. Allegria, musica e mazzi di fiori con il personale e molti ospiti a testimoniare il clima di festa che ha coinvolto tutta la struttura. 

Conosciutissima a Casale per aver gestito per anni una attività commerciale al Rotondino, Teresina ha salutato con molto calore le sue compagne di Nucleo e interrogata sul segreto della sua longevità, ci ha risposto con ironia e semplicità e con disarmante lucidità che “… ho sempremangiato e sempre dormito … “: naturalmente si è ben guardata dallo svelarci i segreti della sua dieta .. ma dal sorriso e dal luccichio degli occhi vivissimi abbiamo potuto intuire che la sua vita sia stata intensa e ricca di energia.

Quella stessa energia che Teresina ha dimostrato spegnendo con un solo soffio le candeline della coloratissima torta dei parenti e tagliando con fare deciso e convinto la torta, simboleggiante il 100, preparata con grande maestria dai cuochi della Casa di Riposo.

A lei gli auguri di tutti i presenti che la vita possa ancora riservarle a lungo gioie ed emozioni e la stessa energia che oggi ci ha regalato.    

Ricerca in corso...