Carnevale: tutto pronto per la sfilata a piedi e la Notte Bianca. Ecco la giuria che premierà le maschere più belle

L'assessore Daria Carmi: 'Sarà il numero zero per una manifestazione che torna dopo tanti anni di assenza'

CASALE MONFERRATO -

Sarà una vera competizione per i migliori travestimenti il tema dei festeggiamenti del Carnevale a Casale Monferrato, in programma per sabato 18 febbraio per le vie del centro città. Ad organizzare il pomeriggio di festa è l’Assessorato alle manifestazioni in collaborazione con il Consorzio Mon.D.O. e le associazioni cittadine di commercianti, artigiani e agricoltori.

Dalle 14,30 al Castello ci si potrà iscrivere gratuitamente al concorso come “singoli”, “coppie” o “gruppi”. Alle ore 16 partirà la sfilata a piedi per piazza Castello, via Saffi, piazza Mazzini e via Roma. Guideranno il festante corteo l’Orchestra Filarmonica di Occimiano e le majorettes “Seniors Azzurre” di Occimiano.

In piazza Mazzini una giuria di esperti, composta dal regista Max Biglia, dalla scenografa e costumista Emi Ganora e dall’artista Piergiorgio Panelli, valuterà i costumi migliori e, alle 18, avverrà la premiazione con buoni acquisto e prodotti commerciali offerti dalle associazioni di categoria di commercianti, artigiani e agricoltori.

I festeggiamenti continueranno fino a sera inoltrata con la Notte Bianca: gli esercizi commerciali del centro resteranno aperti eccezionalmente fino a mezzanotte, i bar e locali aderenti proporranno cibi e bevande a tema carnevalesco.

«Quella di sabato sarà l’edizione zero del nuovo Carnevale di Casale Monferrato, dopo tanti anni di assenza. Invito tutti a partecipare e a contribuire al primo passo di un’evoluzione che porterà la manifestazione a crescere nel tempo» spiega l’assessore alle Manifestazioni Daria Carmi.

Ricerca in corso...