Approvato il progetto esecutivo per il ripristino della 'Casale - Trino' nel territorio di Camino

L'intervento costerà 400mila euro e ora va in gara. Il vicepresidente Federico Riboldi: 'Un provvedimento atteso da anni'

CAMINO

(Un sopralluogo, risalente a due anni fa, di Federico Riboldi ed Enzo Amich sulla Provinciale 7 'Casale - Trino')

La Provincia di Alessandria ha approvato e finanziato il progetto esecutivo per lavori di consolidamento e di ripristino della strada franata sette anni fa, nel marzo 2011 a seguito di piogge particolarmente intense, sulla provinciale 7 'Casale – Trino' nel comune di Camino.

L'intervento, inserito nel programma triennale dei Lavori Pubblici 2017 – 2019, prevede un importo stimato di 400mila euro, finanziato tramite fondi regionali.

“Un altro lavoro atteso da anni che viene approvato e finanziata e ora va in gara” commenta il vicepresidente dell Provincia Federico Riboldi.

In effetti si tratta di una risistemazione a lungo attesa su una strada molto trafficata (la sp 7 attraversa le frazioni di Rolasco e Vialarda e poi i comuni di Coniolo, Pontestura e Camino) in cui il disagio era forte: proprio Riboldi un paio di anni fa, quando era consigliere di opposizione, aveva promosso la costituzione di un comitato (a cui avevano aderito i sindaci di Solonghello Claudio Deandrea, Camino Giorgio Rondano, Pontestura Franco Berra, Coniolo Enzo Amich, il referente del quartiere Rolasco Vialarda Salvatore Maj) e di una raccolta firme per sollecitare la Provincia a risolvere il problema.

In allegato, qui sotto, il decreto del presidente Gianfranco Baldi.

Ricerca in corso...