Appello dell'Anpi: 'Una massiccia partecipazione alla commemorazione della Banda Tom'

Il presidente Gabriele Farello: 'Colmiamo il Teatro Municipale e la Cittadella di fasce tricolori'

CASALE MONFERRATO

L'Anpi di Casale Monferrato – tramite il presidente Gabriele Farello – rivolge un appello ai sindaci, agli amministratori del Monferrato e ai rappresentanti di tutte le istituzioni del territorio per un massiccia presenza sabato 20 gennaio alla commemorazione dell'eccidio della Banda Tom (in alto il programma completo della cerimonia).

“Si stanno moltiplicando nel nostro Paese – scrive infatti Farello – e nel nostro contesto, organizzazioni neofasciste presenti in modo crescente nella realtà sociale e sul web. Esse diffondono una rappresentazione settaria della Patria e del tricolore caratterizzata da discriminazione, odio per le diversità, razzismo e xenofobia. Tutto questo a ottant’anni da uno dei provvedimenti più odiosi del fascismo: la promulgazione delle leggi razziali”.

“A tutti voi Sindaci, Amministratori, Istituzioni, indirizzo il mio appello a partecipare, sabato 20 gennaio, alla Commemorazione dell’Eccidio della Banda Tom. Peraltro si tratta di una celebrazione rinnovata, ricca di musica e animazione giovanile".

"Colmiamo il Teatro Municipale e la Cittadella di fasce tricolore: affermiamo un’altra visione delle realtà che metta al centro il valore della persona, della vita, della solidarietà, dell’uguaglianza, della democrazia come fondamento della nostra società. Valori scritti chiaramente nella nostra Costituzione che il 1° gennaio 2018 ha compiuto settant’anni. Valori che appartengono a tutti: indistintamente dall’area politica di appartenenza”.

Ricerca in corso...