Amici del Po, Sarzano confermato presidente

Ieri sera l'assemblea di rinnovo del consiglio direttivo. Prossimo impegno lo stand alla San Giuseppe

CASALE MONFERRATO

Si è tenuta lunedì 15 febbraio scorso nei locali dell’Associazione Noi Insieme Per Chernobyl l’assemblea di rinnovo del consiglio direttivo dell’Associazione Amici del Po di Casale. È stato confermato all’unanimità in carica il presidente uscente Massimo Sarzano assieme al vice Gianfranco Colla. I consiglieri saranno Stefano Granziero, Severino Livieri, Carlo Bellasio, Antonio Rota, Giancarlo Mazzucco e Giancarlo Accatino. Confermata anche la segretaria Cinzia Rinco.

In apertura di seduta è stato approvato il bilancio dell’anno appena conclusosi, ricco di eventi nei quali l’associazione senza fine di lucro è stata in grado di coinvolgere, dalla primavera al termine dell’estate, tantissime persone nelle sue attività legate alla riscoperta delle tradizioni fluviali casalesi.

Particolarmente riuscite sono state in particolare la prima edizione di 'Galleggia – Non Galleggia' con i concorrenti, giovani e meno giovani, a sfidarsi in una competizione per imbarcazioni autoprodotte in cartone e scotch da imballaggi e la 'Gara dei Barcè' con lupi di fiume a competere sulle tipiche imbarcazioni fluviali. Molto apprezzati anche i brevi tour in barcè a motore organizzati in occasione di ogni evento con partenza dall’Imbarcadero di Lungo Po Gramsci a Casale.

Ora l’agenda degli Amici del Po prevede l’abituale partecipazione con uno stand alla Fiera di San Giuseppe di Casale dall’11 al 20 marzo prossimo. In tale occasione sarà aperta ufficialmente al campagna di tesseramento per il 2016 e sarà presentato il calendario con le tante iniziative in programma per l’anno appena iniziato.

Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati anche sul sito www.amicidelpocasale.it.

Redazione On Line
Ricerca in corso...