'Aggiungi un posto a tavola' a Santa Maria del Tempio

Successo per il tradizionale spettacolo della scuola primaria

CASALE MONFERRATO

Giovedì 6 giugno, a conclusione dell’anno scolastico, presso la scuola primaria di Santa Maria del Tempio è stato realizzato il tradizionale spettacolo di plesso, ispirato stavolta alla celebre commedia musicale degli anni ‘70 'Aggiungi un posto a tavola'.

La storia si apre in un immaginario paese di montagna; il parroco Don Silvestro, una sera, riceve una sorprendente telefonata: è Dio che gli annuncia l'intenzione di mandare un secondo diluvio universale sulla Terra e gli affida l’incarico di costruire un'arca per salvare tutti gli abitanti e gli animali del paese.

La scena della telefonata dall’alto, da Dio in persona, crea sempre molto divertimento e anche da noi gli applausi non sono mancati.

Gli alunni sono stati davvero bravi e si sono impegnati molto nei mitici personaggi: Don Silvestro, Dio, con la sua autorevole voce fuori campo, il sindaco Crispino, Ortensia, Clementina, Toto, Consolazione, il Cardinale, gli operai addetti alla costruzione dell’arca, le comari pettegole, le narratrici; a tutti questi è stato aggiunto un tocco di attualità con l’introduzione di Mustafa’ , un immigrato africano, che induce qualcuno a parlare di “barcone” anziché di arca.

Lo spettacolo ha alternato parti recitate a parti danzate con la regia di Maria e Milena, ormai espertissime di sceneggiatura, di coreografie e di costumi di scena.

Deliziosi sono stati i momenti con i bambini di 1^ e 2^ che impersonavano gli animali da salvare come pure i balletti insieme ai bimbi della scuola dell’infanzia, ritmati sui canti in inglese 'Hokey Cokey' e 'The rainbow colors song' e coordinati da Katia, Michela, Valentina, Lia, Roberta, Jessica.

Anche quest’ anno la recita è stata l’occasione per evidenziare i forti valori alla base del percorso educativo in cui crediamo: accettazione, perdono, amicizia e un’ accoglienza vera, intessuta di non giudizio e di rispetto per l’altro.

Un ringraziamento a Don Cesana, a Daniela Sapio, assessore di nuova nomina, che ha porto i saluti da parte del sindaco Riboldi, alla preside Rossana Gianella che si è collegata in diretta.

Infine ancora un grazie speciale alle mamme, valide aiutanti nelle prove e nelle scenografie, a Pina e a tutte le famiglie che non hanno mai fatto mancare collaborazione e sostegno nel corso dell’intero anno.

Al termine i saluti spettacolari e commoventi degli alunni di 5^ e l’invito a ritrovarci tutti insieme, in allegria, al pic nic del giorno dopo.

Ricerca in corso...