A Terruggia si assegna la borsa di studio dedicata a Mauro Marchisio

Mercoledì 5 giugno la cerimonia dopo la presentazione della 'Guida al parco' a cura dei bambini della primaria

TERRUGGIA

L’Associazione Culturale TerruggiaLiberaMente, in accordo con la Dirigenza dell’Istituto Comprensivo Ozzano Vignale, ha istituito a partire dall’anno scolastico 2016/17 una borsa di studio quinquennale intitolata alla memoria di Mauro Marchisio, medico molto amato e apprezzato del paese di Terruggia.

La borsa di studio consiste nell’impegno ad assegnare annualmente per cinque anni scolastici, un assegno di studio di 100 euro ad alunno meritevole frequentante la Scuola Primaria di Terruggia.

L’istituzione della borsa di studio persegue due finalità: favorire la crescita culturale e riconoscere l’impegno nello studio fin dai primi anni di scuola e onorare la memoria di Mauro Marchisio a cui la borsa di studio è intitolata.

Beneficiari della borsa di studio saranno di anno in anno studenti, iscritti e frequentanti la Scuola Primaria di Terruggia, che si siano distinti per l’impegno nello studio, su segnalazione dei Docenti della Scuola.

Nelle due precedenti edizioni sono stati premiati gli alunni Cesare Binotto e Francesca Marino.

Per quest’anno l’assegnazione e la consegna della borsa di studio avrà luogo a Terruggia mercoledì 5 giugno al termine della presentazione di 'Guida al Parco' da parte degli alunni della scuola Primaria di Terruggia che avrà inizio alle ore 14.00 con un percorso che a partire dalla piazza si snoderà lungo i sentieri del parco e si concluderà con la consegna della borsa di studio da parte del Presidente di Vitas Claudio Ghidini.

Ricerca in corso...