A Terruggia apre 'La cucina di Annalisa'

Domenica scorsa in piazzetta 'La Tour de Salvagny'

TERRUGGIA

Domenica 30 giugno, la splendida piazzetta “La Tour de Salvagny” di Terruggia si colora di festa. Annalisa ha dato appuntamento ai terruggesi, agli amici e a tutti gli estimatori del buon gusto per inaugurare l’apertura di una nuova attività produttiva/commerciale: la cucina di Annalisa.

Una eccellenza che si è consolidata in un’esperienza lunga ventisette anni, che si è rafforzata in una linea di prodotti che associa la qualità e la creatività. Più in particolare, le linee di produzione di Annalisa sono due: il Dolce con i biscotti, le meringhe, le torte e altro ancora; e il salato, che comprende confetture, antipasti, sughi, e altri prodotti. Il negozio di Annalisa, tra l’altro, diffonde prodotti di eccellenza di altri produttori nel campo alimentare, e strana coincidenza, ma neanche troppo, produttori che sono tutte donne.

Tra gli invitati all’inaugurazione erano presenti il Sindaco, componenti della Giunta e del Consiglio Comunale. Per l’occasione il Sindaco Giovanni Bellistri è stato invitato a commentare, con Annalisa, l’avvio della nuova attività. In questa circostanza il Sindaco dà risalto al fatto che l’apertura di un’attività commerciale, in questo momento storico di grave crisi economica, che sta determinando la chiusura di molti negozi, non è cosa da poco.

“A Terruggia succede questo, tra l’altro, in un negozio che ha rappresentato per lungo tempo una eccellenza del territorio: il negozio Pessina”. E ancora, “una eccellenza che non poteva che essere sostituita con un’altra eccellenza, in altre parole la Cucina di Annalisa”. Naturalmente, questo percorso è stato segnato da importanti riconoscimenti ufficiali, in particolare è menzionato quello ottenuto dalla Regione Piemonte e quello di Golosaria “Artigiana Radiosa”.

Nel commentare questo avvenimento, tra il Sindaco e Annalisa si è stabilito un simpatico duetto di ricordi che ha tracciato, in qualche modo, spezzoni di storia del territorio. Come non ricordare la prima uscita in pubblico di Annalisa in coincidenza con la prima manifestazione di Vivere in Campagna organizzata dalla compianta Ada Caire, che amava il buon gusto, la qualità abbinata alla creatività. E come non ricordare le prime manifestazioni di Riso & Rose, dalle quali la Cucina di Annalisa ha preso spunto per tanti prodotti che accoppiano la bellezza della natura con la soddisfazione del palato, senza trascurare la creatività dei prodotti.

Gusto, qualità, creatività e bellezza che per l’occasione si sono manifestati in un ricco e scintillante buffet che ha appagato con soddisfazione tutti i sensi dei partecipanti alla simpatica festa di apertura.

Redazione On Line
Ricerca in corso...